Dichiarazioni

Vogliate cliccare qui per altre testimonianze in tedesco o in francese.

© Ti-Press / Gabriele Putzu“LIFT è un modo concreto ed efficace per affacciarsi al mondo del lavoro. Il contatto precoce con le imprese è utile per i nostri allievi tanto che ne beneficia anche il rendimento scolastico.

Si sa che quando una persona viene valorizzata dà il meglio di sé.”

Renato Ricciardi
Segretario cantonale
Organizzazione cristianosociale ticinese OCST

«Fornire un quadro di riferimento e degli strumenti specifi ci, lasciando tuttavia una certa libertà ad ogni istituto in funzione del proprio contesto socio-economico, caratterizza una delle qualità di LIFT.»

Nel giugno del 2016 si concluderà la sperimentazione del progetto LIFT condotta in 5 istituti scolastici. Sull’arco dei 3 anni l’iniziativa ha coinvolto una decina di docenti e un centinaio di allievi. Il modello ticinese è stato definito da uno specifico gruppo nel quale erano rappresentati le direzioni scolastiche, la coordinatrice di LIFT per la Svizzera Romanda e il Ticino, l’Ufficio cantonale di orientamento, la Divisione della formazione professionale, il Servizio di sostegno pedagogico, l’Associazione industrie ticinesi, la Camera di Commercio, l’Organizzazione sindacale e l’Ufficio dell’insegnamento medio. La realizzazione di questo progetto è stata resa possibile dal contributo assicurato dal Fondo cantonale per la formazione professionale. Il bilancio che si può stilare alla conclusione della fase sperimentale è indubbiamente promettente.

Gli esiti positivi sono riconducibili ai seguenti aspetti:

  • buona parte degli allievi coinvolti nel progetto hanno acquisito le competenze necessarie per inserirsi adeguatamente nel mondo del lavoro;
  • la quasi totalità degli allievi alla fine della IV media ha concretizzato un progetto formativo e ha iniziato una formazione professionale;
  • in molti casi i giovani hanno ritrovato una motivazione e un interesse verso l’attività scolastica e hanno concluso la scuola media ottenendo la licenza;
  • lo svolgimento del progetto ha comportato un avvicinamento della scuola al mondo del lavoro e al territorio circostante;
  • si è sviluppata una fattiva collaborazione tra docenti e datori di lavoro. In conclusione si può aggiungere che divere altre scuole si sono interessate al progetto

LIFT e hanno già chiesto di poter aderire. A decorrere dal prossimo anno scolastico si prevede quindi una progressiva estensione del progetto.

Francesco Vanetta
Direttore
DECS Ufficio dell‘insegnamento medio, Dipartimento dell‘educazione, della cultura e dello sport